CHE COSA FA UN ATTORE?

Lo dice la parola stessa agisce o ancor meglio reagisce. Compie azioni psicofisiche all’interno di circostanze immaginarie.

Un bravo attore non finge, non finge mai: è per questo che ci emoziona.

Intuiamo in lui una verità, in quel che dice, sente, in quel che fa. È proprio questa verità che ci appassiona: ci rispecchiamo, ci riconosciamo, ci appartiene intimamente, la detestiamo, l’amiamo.

Le circostanze entro le quali recita, ovvero “gioca”, quelle sì che sono finte, possono essere dettate dalla fantasia, da un testo teatrale, dalla sceneggiatura di un film: sono le regole del gioco dentro le quali, con una riconquistata spontaneità, l’attore si tuffa. L’attore trasforma la pagina scritta in una storia raccontata attraverso un comportamento umano, si immerge nell’energia emotiva, psichica e fisica che veicolano le parole, è l’anello di congiunzione tra la verità degli eventi immaginati e la verità della propria esperienza personale, a noi appare coerente, autentico.

L’attore affronta uno studio che lo spinge ad entrare in contatto con se stesso per poter così accedere alle esperienze universali che riguardano le vite e i vissuti dei personaggi: più lui riuscirà ad agire con sincerità, libertà e a scendere nel profondo della propria conoscenza, più sarà poi in grado di comprendere le storie e le ragioni dell’altro.

Nel mio percorso formativo ho incontrato e fatto esperienza di molti metodi e tecniche preziosi per raggiungere tale verità: il Metodo delle azioni fisiche e gli esercizi sulla Memoria emotiva messi a punto da Stanislasky, il lavoro sul Personaggio, sul Bisogno e la Persona pubblica elaborato da coach internazionali, lo studio del testo, l’arte dell’improvvisazione ecc.

L’aver frequentato il Master Triennale in Gestalt Counseling presso la Scuola Superiore Europea di Counseling Professionale Aspic, mi ha inoltre dato la possibilità d’integrare pedagogia teatrale e counseling, stimolandomi a progettare seminari volti anche al miglioramento dell’autoconsapevolezza e del benessere personale.

Non esiste un metodo migliore di un altro ma esiste il percorso più efficace per ogni individuo, in base alle sue caratteristiche, alla sua personalità, ai suoi talenti e al tipo di lavoro da affrontare.

Ho fatto della comunicazione la mia professione, dell’essere umano e dei meccanismi che coinvolgono il suo corpo, la mente e la sfera emotiva il mio centro d’interesse.

Come attrice ho la possibilità di sperimentare su me stessa modi e forme diverse e come insegnante il grande privilegio e desiderio di trasmettere l’esperienza acquisita, che son certa essere preziosa in molti settori.

“Insegnare non è innestare un fiore, ma piuttosto delicatamente rimuovere ciò che impedisce al fiore di sbocciare”

Peter Brook

CORSO DI LETTURA ESPRESSIVA E DIZIONE

FAI SENTIRE LA TUA VOCE

8 incontri da 90′ – max 6 persone

lezioni on line

MASTERCLASS

COMUNICAZIONE EFFICACE

4-11-18-25 Maggio 2023

4 incontri da 120′ – max 6 persone

lezioni on line

La voce che si sente e si vede

FARE PODCAST E VIDEO COME UN PROFESSIONISTA

8 incontri da 90′ – max 6 persone

lezioni on line